Diritto del Lavoro

Lo Studio Legale Lunari di Milano si occupa di diritto del lavoro e di tutte le problematiche variamente afferenti il luogo di lavoro, con particolare attenzione ai casi di mobbing e licenziamento. Lo Studio Legale dell’Avvocato Dott.ssa Lunari, operante presso la nuova sede di Via Sauli 26 a Milano, può essere raggiunto senza difficoltà da Milano città e provincia per consulenze professionali e per assistenza legale in materia di Diritto del Lavoro.

L’Avvocato Lunari è esperta conoscitrice del ramo legislativo che riguarda i rapporti tra lavoratore e datore di lavoro, le assicurazioni e i rapporti sindacali, e si occupa tra le altre cose di tentativi obbligatori di conciliazione.

 

In questa pagina, si illustrerà brevemente che cosa si intende per diritto del lavoro in Italia, qual è l’oggetto e di che cosa si occupa nello specifico il diritto del lavoro, chi viene tutelato dal diritto del lavoro e quali sono le fonti normative del diritto del lavoro.

Per ulteriori e più specifici dubbi in materia di Diritto del Lavoro, i cittadini residenti a Milano e provincia possono trovare un valido sostegno giuridico presso lo Studio Legale dell’Avv. Dott.ssa Lunari, esperta in Diritto del lavoro, mobbing, licenziamenti e tentativi di conciliazione.

Lo Studio dell’Avvocato Lunari si trova in prossimità della fermata Pasteur della linea rossa M1, poco lontano dalla fermata Loreto delle linee rossa e verde (M1-M2 della metropolitana milanese).

Che cos’è il Diritto del Lavoro?

Il diritto del lavoro è il corpus legislativo che regolamenta tutte le materie attinenti al rapporto di lavoro in senso lato, disciplinando diritti e doveri dei lavoratori e dei datori di lavoro sul luogo di lavoro. In altri termini, per spiegare che cos’è il diritto del lavoro potremmo dire che si tratta dell’insieme delle norme che tutelano i diritti fondamentali del lavoratore e regolamentano il rapporto tra lavoratori e datori di lavoro.

Il diritto del lavoro rappresenta tra l’altro una delle branche del diritto che risentono in modo più diretto e sensibile della situazione politica concomitante, in quanto spesso le concezioni ideologiche o statalistiche del sistema politico di riferimento vengono tradotte in norme e concetti legislativi.

Ad esempio il c.d. Statuto dei lavoratori (legge 20 maggio 1970, n. 300), che rappresenta una conquista nel campo del diritto del lavoro, mostra l’influsso delle lotte politiche e sindacali che conobbero particolare intensità nell’Italia degli anni ’60 e ’70.

Inoltre, considerato che, quanto meno economicamente, il lavoratore si trova in una posizione di inferiorità e rappresenta la parte più debole rispetto al datore di lavoro, il diritto del lavoro ha come fine primario la tutela e la garanzia del prestatore di lavoro.

Inoltre, se con l’avvento del mercato unico il diritto del lavoro era finalizzato a tutelare i lavoratori contro un eventuale abbassamento delle tutele occupazionali e distorsioni della concorrenza, oggi il diritto del lavoro svolge un ruolo chiave anche nel garantire che elevati livelli occupazionali e una crescita economica duratura si accompagnino a un costante miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro.

Lo Studio Legale Lunari di Milano presta assistenza legale e fornisce consulenze in materia di diritto del lavoro, tutela dell’occupazione, mobbing, cause per licenziamento, patti di non concorrenza e tentativi obbligatori di conciliazione.

Qual è l’oggetto del Diritto del Lavoro?

Oggetto specifico del diritto del lavoro nel suo complesso è la disciplina delle relazioni tra datore di lavoro e lavoratore, che ha la propria fonte in un contratto di lavoro.

Inoltre, oltre a regolamentare le relazioni tra datore di lavoro e lavoratore, il diritto del lavoro si occupa tra le altre cose anche di relazioni sindacali (oggetto precisamente del diritto sindacale, che tratta delle associazioni che rappresentano le parti del rapporto) e di assicurazioni sociali e previdenziali (di cui si occupa il diritto della previdenza e della sicurezza sociale).

Quali sono le fonti del diritto del lavoro?

Le principali fonti del diritto del lavoro sono:

  • fonti statuali o legislative,
  • fonti internazionali, o sopranazionali,
  • fonti contrattuali e sindacali

Tra le principali fonti legislative che regolamentano il diritto del lavoro, oltre al c.d. Statuto dei lavoratori di cui alla legge 20 maggio 1970, n. 300, si ricorda l'introduzione in Italia di un sistema basato sulla liberalizzazione del mercato del lavoro privato con la legge 14 febbraio 2003, n. 30, meglio nota come legge Biagi, dal nome del giurista che si dedicò alla scrittura della stessa. Questa riforma, completata dal D. Lgs. 10 settembre 2003, n. 276, per portata e svolta storica può essere paragonata a quella del 1970.

Di che cosa si occupa il Diritto del Lavoro?

Al fine di conseguire elevati livelli di occupazione e protezione sociale, migliori condizioni di vita e di lavoro e una maggior coesione economica e sociale, il legislatore ha adottato negli ultimi 50 anni normative che definiscono i requisiti minimi in materia di condizioni di lavoro e impiego, oltre che le condizioni di informazione e consultazione dei lavoratori.

In particolare, il Diritto del lavoro disciplina:

  • le condizioni di lavoro, ivi compresi l'orario di lavoro, il lavoro a tempo parziale e a termine e il distacco dei lavoratori;
  • l'informazione e la consultazione dei lavoratori, anche in caso di licenziamenti collettivi e trasferimenti di imprese.

Lo Studio Legale Lunari di Milano, con sede in Via Sauli 26, rappresenta un punto di riferimento per qualsiasi causa inerente il diritto del lavoro e i diritti dei lavoratori a Milano e provincia. Specializzata in problematiche inerenti al luogo di lavoro, licenziamenti, tentativi obbligatori di conciliazione mobbing e molestie sul luogo di lavoro, l’Avvocato Dott.ssa Lunari offre la propria consulenza specializzata e assistenza legale ai clienti di Milano e provincia.

Lo Studio Legale Lunari è situato in zona Maggiolina-Cascina dei Pomi, a breve distanza dalle zone Greco, Bicocca, Villaggio dei Giornalisti ed è comodamente raggiungibile anche con i mezzi pubblici, da Milano città e provincia, trovandosi a breve distanza dalle fermate Loreto e Pasteur della metropolitana milanese.